eCommerce, 5 conisgli utili per aprire un negozio online

ECommerce: 5 consigli utili per aprire un negozio online

eCommerce SEO Tech e Social

ECommerce: 5 consigli utili per aprire un negozio online

Quante volte ci è capitato di atterrare su siti di eCommerce poco chiari, loghi vaghi, info azienda inesistenti, difficile percorso di acquisto… se poi le offerte contenute sono irresistibili sarebbe utile andare a vedere sui social se le aziende esistono e hanno un’attività alla luce del sole. La reputazione di un sito e dell’azienda che ci sta dietro si misura anche da queste cose, se non ci convince meglio lasciar perdere e tornare su chi ci garantisce maggiore sicurezza.

Da poco mi è successo di vedere sui social delle pubblicità veramente interessanti sui nuovi modelli Timberland a € 38,00!!! Incredibile. Preso dalla curiosità (eravamo nella settimana pazza del Black Friday), ho visitato il sito, il dominio ricordava vagamente l’indirizzo Timberland ufficiale, ma non lo era. Esisteva qualche collegamento qua e la, ma avendolo visitato da mobile non tutto era chiarissimo. Tipico esempio per incastrare l’utente preso dall’acquisto compulsivo. Avendo fiutato la truffa, vado sulla pagina social che aveva promosso il post e vedo che la community aveva pochi follower, pochi post e interazioni inesistenti e le poche presenti da utenti non affidabili. Si, è decisamente una truffa.

La cosa particolare era la concentrazione durante quella settimana di pubblicità dello stesso tipo, prezzi stracciati di gran lunga più bassi rispetto a quanto indicato dai siti ufficiali.

Purtroppo succede spesso…

Ecco perchè se hai intenzione di aprire un sito di eCommerce devi fare tesoro di ciò che succede online per acquisire la fiducia degli utenti.

La costruzione di una identità aziendale è fondamentale per essere riconoscibili e costruirsi una reputazione web. Un logo, una immagine coordinata su tutti i canali online e offline, una storia che faccia capire perchè abbiamo deciso di intraprendere questo percorso e spiegare le peculiarità dell’azienda e ciò che ci distingue dagli altri. Ma di questo ne riparleremo 😉

Una volta creata la nostra identità, ragioniamo del nostro negozio online.

  1. La scelta della piattaforma

La piattaforma tecnologica rappresenta il pavimento, i muri, i pilastri e le travi del tuo negozio. Più articolato e complesso sarà il tuo business e più solida e scalabile deve essere la tua piattaforma eCommerce. Avere inoltre un’ampia scelta di templates da utilizzare non è di secondaria importanza. Senza andare a scomodare le soluzioni costruite in casa che prevedono investimenti importanti e personale che sia in grado di tenerle sicure e aggiornate, preferiamo fare cenno a quelle di immediato utilizzo che con opportuna configurazione possono comunque darci la solidità che cerchiamo.

Ci stiamo concentrando su quelle realtà che stanno decidendo di andare online per la prima volta o che intendono rinnovare la propria presenza web facendo il salto eCommerce. Dunque che possano andare online e testare la propria organizzazione senza investimenti troppo onerosi.

Le tre soluzioni che ci sentiamo di proporre sono: WooCommerce (basato su WordPress), Prestashop e Magento per chi è un po’ più avanti nell’esperienza web.

Possono offrire diversi templates compatibili con vari dispositivi, e offrono varie modalità di pagamento, e anche spedizioni affidabili per i clienti.

  1. Creiamo trasparenza e senso di affidabilità

Costruiamo una relazione con i nostri potenziali clienti. Essere trasparenti e presentarsi con una pagina “Chi siamo” che ispiri fiducia è fondamentali per la costruzione positiva della nostra reputazione online. Con la nostra identità aziendale dobbiamo preoccuparci anche di raccontarci nel modo giusto, serve un piano di comunicazione. Il nostro piano editoriale, a cui ispirare ogni comunicazione aziendale online e offline.

  1. La nostra reputazione online, dimostra credibilità

La reputazione web è qualcosa che prende tempo e va monitorata e costruita con costanza e perseverando nei principi che abbiamo definito nel nostro piano editoriale. Anche se abbiamo poca storia online con il nostro sito eCommerce, possiamo raccontare il perché abbiamo deciso di vendere online e presentare i nostri partners di progetto. La nostra reputazione può crescere anche grazie alla reputazione dei nostri partners. Lavorare con aziende serie e riconosciute in competenza e servizi ci “regala” di riflesso una parte di quella reputazione. E’ un’altra forma di passaparola.

  1. Assistenza e supporto online

Abbandonare il cliente nel momento del bisogno non è una buona cosa. Dargli la possibilità di contattarci e rendergli il percorso di acquisto il più chiaro e semplice possibile è fondamentale per evitare che parli male di noi o anche solo semplicemente che abbandoni il sito senza fare più ritorno. Ai fini SEO anche il tempo di permanenza sul sito e soprattutto la frequenza di rimbalzo sono fattori importanti da non trascurare.

Avere una chat e il supporto online ben visibili, come se in un negozio fisico un cliente entrasse e ti trovasse pronto dietro il bancone.

Andare online per vendere vuol dire anche questo, ecco perché la nostra organizzazione aziendale deve poter supportare anche questo servizio, molte aziende offrono questo servizio in outsourcing, come faresti tu, garantendo assistenza 24 ore al giorno ai clienti.

  1. Sicurezza, privacy e metodi di pagamento

Sicurezza e privacy sono i primi aspetti che i clienti cercano e vogliono avere garanzia che i loro dati personali siano utilizzati esclusivamente per i fini per cui li concedono. Dare informazione di come operiamo in questo senso è un supporto psicologico per gli utenti che non ci conoscono e li mette a proprio agio. Offrire alternative nei metodi di pagamento è sicuramente un plus per il nostro sito di eCommerce, utilizzare un sistema riconosciuto come Paypal, garante delle transazioni e del corretto rapporto tra venditore e acquirente, è un ulteriore tassello nella costruzione di un eCommerce di successo.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *